SITO WEB IN ALLESTIMENTO

Articoli taggati con: Avvocato Roma reati societari

28Dicembre

Responsabilità penale dell'Amministratore di una società di capitali

reati dell'Amministratore e del componente del Consiglio di Amministrazione

Responsabilità penale dell'Amministratore di una società di capitali
Corte di Cassazione sulla reponsabilità penale dell'Amministratore di una società di capitali.
 

In materia di bancarotta impropria derivante da reato societario, il componente del Consiglio di Amministrazione risponde penalmente se non ha vigilato sulla gestione dell’imprenditore o ha contribuito alla falsificazione dei bilanci della Società per azioni.

 

ll componente del consiglio di amministrazione risponde del concorso nella bancarotta impropria da reato societario per mancato impedimento del reato anche quando egli sia consapevolmente venuto meno al dovere di acquisire tutte le informazioni necessarie all'espletamento del suo mandato”

Pubblicato in Reati Finanziari

08Dicembre

Bancarotta fraudolenta se si paga in nero e poi si fallisce

reato di bancarotta fraudolenta se si pagano i dipendenti in nero

Bancarotta fraudolenta se si paga in nero e poi si fallisce


La Cassazione ha ritenuto che debba rispondere di Bancarotta Fraudolenta l’imprenditore che ha effettuato pagamenti “in nero” ai dipendenti ed è poi fallito, se la somma “distratta” è molto ingente, tanto che i lavoratori avrebbero dovuto lavorare pure di notte.

Pubblicato in Diritto Fallimentare, Bancarotta Semplice e Fraudolenta

27Ottobre

BANCAROTTA DOCUMENTALE E LIBRI CONTABILI

QUANDO SI CONFIGURA IL DELITTO DI BANCAROTTA DOCUMENTALE

BANCAROTTA DOCUMENTALE E LIBRI CONTABILI

Ai fini dell'integrazione della condotta di bancarotta fraudolenta documentale, secondo la Corte di Cassazione non è necessario  che il soggetto sia cosciente dello stato insolvenza dell’azienda, né che abbia agito al fine di cagionare danno ai creditori.
In sostanza  il delitto di bancarotta fraudolenta documentale è integrato non soltanto quando la ricostruzione delle vicende patrimoniali sia reso impossibile a causa delle modalità con cui le scritture contabili sono state tenute, ma anche quando gli accertamenti svolti dagli organi fallimentari siano stati intralciati da difficoltà superabili solo con particolare diligenza.

In questo caso non si può parlare di bancarotta semplice ma di bancarotta fraudolenta documentale.

Pubblicato in Diritto Fallimentare, Bancarotta Semplice e Fraudolenta

<<  1 [2

Resta connesso con Avvocato Penale (.net)

Realizzato in conformità degli artt. 17, 17bis, 19 del Cod. Deontologico Forense e nel rispetto del D.Lgs 70/2003 in materia di servizi della società dell'informazione.

Affiliati:
Mobile:


© Avvocato Penale (.net) | La miglior difesa è l'attacco - Tutti i Diritti Riservati.
P.Iva/C.F.: IT06929901004 - Roma | Studio Legale Montagna